esplora

Paesi | Americhe | America settentrionale | Stati Uniti d America

Ambiente

Documenti Agenzie ONU

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Informazioni generali e profilo paese relativo alla povertà rurale (dato IFAD - International Fund for Agricultural Development/Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo)

 

UNDP (United Nation Development Programme/Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - L'UNDP negli Stati Uniti lavora a programmi di gestione dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile, dell'energia e del cambiamento climatico

 

UN/DESA/DSD (United Nations/Department of Economic and Social Affairs/Division for Sustainable Development-Nazioni Unite/Dipartimento per gli Affari Economici e Sociali/Divisione per lo Sviluppo Sostenibile) - Informazioni, dati e rapporti relativi alla sostenibilità negli Stati Uniti

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EPA (Agenzia di protezione ambientale) - Fondata nel 1970 per gestire significativi ed urgenti problemi di inquinamento, l'agenzia nazionale si occupa oggi di protezione dell'ambiente e della salute umana (dalla regolazione degli scarichi delle automobili al divieto di usare DDT, dalla pulizia dei rifiuti tossici alla protezione del buco dell'ozono, dalla promozione dei processi di riciclaggio al perseguimento degli standard di qualità dell'acqua, dell'aria, del suolo, ecc.)

 

Parks.it (il portale dei parchi italiani) - Parchi, riserve ed altre aree protette degli Stati Uniti; il Servizio Nazionale dei Parchi ha il compito di "promuovere e regolare l'uso delle aree federali come parchi, monumenti, e riserve nazionali (...)" e si occupa di tre tipi di aree: aree naturali, aree storiche ed aree attrezzate

 

Bureau of Oceans and International Environmental and Scientific Affairs - Ente nazionale che si occupa di questioni ambientali internazionali: malattie infettive, biodiversità, cambiamento climatico, accesso alle risorse idriche ed energetiche, oceani e questioni polari, cooperazione scientifica e tecnologica, gestione di sostanze tossiche, trattati ambientali ed esplorazione dello spazio

Guide tematiche:

Cambiamento climatico

Documenti Agenzie ONU

 

UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change/Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici) - Profilo del Paese relativo alla Convenzione e al Protocollo di Kyoto

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Rapporti e dati statistici sui cambiamenti climatici; pubblicazioni; carte

 

UNDP (United Nation Development Programme/Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - L'UNDP negli Stati Uniti lavora a programmi di gestione dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile, dell'energia e del cambiamento climatico

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EPA (Agenzia di protezione ambientale) - Fondata nel 1970 per gestire significativi ed urgenti problemi di inquinamento, l'agenzia nazionale si occupa oggi di protezione dell'ambiente e della salute umana (dalla regolazione degli scarichi delle automobili al divieto di usare DDT, dalla pulizia dei rifiuti tossici alla protezione del buco dell'ozono, dalla promozione dei processi di riciclaggio al perseguimento degli standard di qualità dell'acqua, dell'aria, del suolo, ecc.) e di cambiamenti climatici

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sul clima e sulle emissioni di CO2 negli Stati Uniti

Guide tematiche:

Inquinamento

Documenti Agenzie ONU

 

 

 

Documenti di altre Organizzazioni

Guide tematiche:

Impronta Ecologica

Documenti Agenzie ONU

 

GVU-UNU (Global Virtual University-United Nations University) - Dati (relativi al Living Planet Report, 2002) e grafici sull'impronta ecologica attraverso gli indicatori della biocapacità

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Global Footprint Network - Rete che promuove l’economia sostenibile utilizzando l’impronta ecologica come strumento principe per misurare la sostenibilità; impronta ecologica e biocapacità per persona dal 1961 al 2005

 

WWF (World Wildlife Fund - organizzazione internazionale per la protezione della natura) - L'organizzazione pubblica il Living Planet Report nel quale viene monitorata e analizzata la capacità del pianeta di mantenere e riprodurre la diversità biologica (il Living Planet Index misura questa capacità)

Carte tematiche:

Foreste/Deserti

Documenti Agenzie ONU

 

UNCCD (United Nation Conference to Combact Desertification/Conferenza delle Nazioni Unite per la lotta contro la desertificazione) - Stato di ratifica della Convenzione e Rapporti nazionali

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Dati ed informazioni sul settore forestale

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati su foreste, praterie e zone aride negli Stati Uniti

Acqua

 

Documenti Agenzie ONU

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Profilo Paese relativo alla gestione della risorsa idrica e della sicurezza alimentare

 

FAO/AQUASTAT - Informazioni su acqua e agricoltura negli Stati Uniti

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sulle risorse idriche e gli ecosistemi d'acqua dolce negli Stati Uniti

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Biodiversita

 

Documenti Agenzie ONU

 

CBD (Convention on Biological Diversity/Convenzione sulla Biodiversità) - Informazioni generali e documentazione su regole e strategie relative alla biodiversità

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Rapporti e dati statistici sulla biodiversità; pubblicazioni; carte

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sulla biodiversità e le aree protette

Guide tematiche:

Biotecnologie

Documenti Agenzie ONU

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Fondo delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura) - Dati ed informazioni sul settore delle biotecnologie

Sviluppo umano

Documenti Agenzie ONU

UNDP (Programma della Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Ufficio di coordinamento di Washington; esso funge da rappresentanza dell'organizzazione presso il governo degli Stati Uniti, le ONG, i media, l'ambito diplomatico e accademico fornendo informazioni relative al ruolo dell'UNDP, competenze, programmi e impatti sullo sviluppo umano; trend statistici ed informazioni tratte dal Rapporto 2009 sullo sviluppo umano negli Stati Uniti

 

Documenti di altre Organizzazioni

Cooperazione Internazionale

Documenti Agenzie ONU

 

Documenti di altre Organizzazioni

USAID - Organizzazione istituita nel 1961 in esecuzione del Foreign Assistance Act; essa costituisce la principale agenzia del governo statunitense impegnata nell'assistenza a paesi afflitti da calamità, in condizioni di estrema povertà e in fase di transizione democratica

 

Stephen J. Stedman - Articolo scientifico rigurdante gli Stati Uniti d'America e la cooperazione internazionale e, in particolare, quale sia il ruolo della lega delle democrazie, The Stanley Foundation, novembre 2008

 

Consiglio Artico - Forum intergovernativo, istituito con la Dichiarazione di Ottawa del 1966, finalizzato alla promozione della cooperazione, della coordinazione ed interazione tra i Paesi artici relativamente a questioni riguardanti tale area geografica; i Paesi membri del consiglio sono: Stati Uniti d'America, Canada, Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia, Svezia, Russia

Habitat

Nel 2009 il tasso di povertà negli Stati Uniti è passato dal 13,2 al 15%. I dati del dipartimento della casa e dello sviluppo urbano confermano l'impoverimento: "Dal 2007 al 2009 il numero di famiglie che vivono in case provvisorie per senzatetto è passato da 131mila a 170mila". The New York Times, 17 settembre 2010

 

Documenti Agenzie ONU

Cities Alliance 

L'"Alleanza tra le città" è una coalizione globale che comprende varie città del mondo e loro partner impegnati nello sviluppo e nella riduzione della povertà. Tra le varie attività svolte, l'Alleanza divulga e promuove gli impatti positivi dell'ubanizzazione e fornisce assistenza nell'ambito delle politiche promulgate dalle autorità locali in previsione della crescita urbana. Dal 2000 anche Gli Stati Uniti sono membro dell'Alleanza .

UN-HABITAT (United Nations Human Settlements Programme/Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani) - Attività, notizie e iniziative di ricostruzione di insediamenti umani e relative infrastrutture cui gli Stati Uniti d'America aderiscono

 

PAHO (Pan American Health Organization/Ufficio Regionale per L'America Latina) - Red Interamericana de Vivienda Saludable è un sito dedicato alla promozione della rete interamericana per un alloggio sano: Centro Nazionale di Bufffalo, informazioni generali, ambiti d'intervento, problematiche legate al diritto ad un alloggio sano nel Paese

 

Documenti di altre Organizzazioni

Dipartimento della Casa e dello Sviluppo Urbano - Dipartimento la cui funzione è la creazione di comunità forti, sostenibili e inclusive e case qualitativamente accessibili a tutti.

 

Associazione internazionale indipendente, senza scopi di lucro, composta da oltre 400 organizzazioni e individui impegnati nel settore degli insediamenti umani. La forza dell'associazione si basa sulla memebership internazionale che include movimenti sociali, organizzazioni di base e della società civile, ONG, istituzioni di ricerca e universitarie e individui singoli provenienti da oltre 80 paesi diversi. Tra i membri del HIC figurano anche organizzazioni statunitensi

 

CohoUSing - Sito statunitense del cohousing, un nuovo modo di abitare con spazi e servizi condivisi tra persone amiche che avete scelto e con cui avete progettato la vostra comunità residenziale.

Mappa delle iniziative di cohousing negli USA

Guide tematiche:

Educazione/Istruzione

Documenti Agenzie ONU

IBE (Ufficio Internazionale dell'Educazione) / UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) - Profilo del sistema educativo degli Stati Uniti d'America

 

UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura) - Rapporto (2000) riguardante i progressi degli Stati Uniti d'America in merito all'iniziativa Educazione per Tutti/ Education for all (EFA), e quindi al raggiungimento di tale obiettivo a partire dal 1990

 

UNGEI (Iniziativa delle Nazioni Unite per l'educazione delle ragazze) - Iniziativa con lo scopo di ridurre il gap di genere nel campo dell'educazione primaria e secondaria e assicurare che, entro il 2015, tutti i bambini completino il proprio percorso scolastico senza discriminazione sessuale a tutti i livelli di educazione; informazioni e news recenti

 

Documenti di altre organizzazioni

Guide tematiche:

Turismo responsabile

Documenti Agenzie ONU

UNWTO (United Nations World Tourism Organization/ Organizzazione Mondiale per il Turismo delle Nazioni Unite) - Programmi e attività dell'UNWTO nelle Americhe;

STEP (Sustainable Tourism - Eliminating Poverty) - Il programma del UNWTO per il turismo sostenibile ha elaborato 7 meccanismi, cioè sette azioni da praticare per consentire alle popolazioni locali dei paesi svantaggiati di beneficiare del turismo

L'ecoturismo 

Il 2002 fu dichiarato dalle Nazioni Unite l'anno internazionale dell'Ecoturismo, termine nato per indicare le attività turistiche rispettose dell'ambiente e dell'ecologia. Gli Stati Uniti sono uno dei principali paesi in cui tale attività è generatrice di considerevoli profitti

 

Documenti di altre Organizzazioni

TIES (Società Internazionale dell'Ecoturismo) - Promuove viaggi di turismo responsabile conservando e rispettando l'ambiente e incrementano il benessere delle popolazioni locali: ecodestinazioni nel "far west" statunitense

 

Step up travel - Naviga sulla carta, scegli le destinazioni di turismo responsabile nel mondo e fai le prenotazioni del soggiorno: turismo responsabile negli Stati Uniti, mete ed informazioni utili

Guide tematiche:

MDG

Stop alla povertà entro il 2015 è la promessa che 182 leader mondiali hanno fatto al Vertice Mondiale del 2000 convenendo nel raggiungimento degli 8 Obiettivi di Sviluppo del Millennio entro il 2015. Clicca qui per leggere le notizie più recenti sugli MDG in Nordamerica

Documenti Agnezie ONU

UNDP (United Nations Development Programme/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) / MDG - Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio negli Stati Uniti d'America , documenti, informazioni e collegamenti utili

 

WB (Banca Mondiale) - Atlante degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio

 

MDG Monitor - Strumento dell' UNDP che fornisce informazioni aggiornate sui progressi riguardanti il raggiungimento degli MDG si a livello globale che locale;

Diritti umani

Documenti Agenzie ONU

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) - Nella sezione dedicata agli Stati Uniti d'America del World Report 2010 si considerano problematiche quali: pena di morte, incarcerazione, politiche contro le droghe, diritti dei "non-cittadini", diritti di donne e ragazze, violenza sessuale, diritti dei bambini ed altro. Pubblicato da Human Rights Watch.

 

Documenti di altre Organizzazioni

Amnesty International - Il rapporto del 2010 affronta temi quali: controterrorismo e sicurezza, tortura e altri maltrattamenti, condizioni carcerarie, migranti e richiedenti asilo, diritto alla salute e diritti riproduttivi, mortalità materna, embargo contro Cuba, processi iniqui e pena di morte.

Freedom House - Il rapporto Freedom in the World 2010 analizza presenza e consistenza di diritti politici e libertà civili all'interno del paese.

HRW (Human Rights Watch) - Dedica questa pagina agli Stati Uniti d'America.

DPIC (Death Penalty Information Center) - Database contenente informazioni sulla pena di morte per ogni singolo stato degli USA.

Diritti delle donne

Documenti Agenzie ONU

EEO Stati Uniti (Equal Employment Opportunity) - programma dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro volto a promuovere pari opportunità lavorative tra uomini e donne attraverso l'implementazione di strategie e programmi attivati su base nazionale

Segretario Generale ONU - Il database sulle violenze contro le donne raccoglie informazioni su struttura legale, politiche, strategie e programmi, e misure per la prevenzione attivi negli Stati Uniti.

UNHCR (Agenzia della Nazioni Unite per i rifugiati) - Rapporto del 2010 sul traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale e lavorativo negli Stati Uniti; pubblicato dal Dipartimento di Stato USA.

Documenti di altre Organizzazioni

'Source country characteristics and the labour market assimilation of immigrant women' - articolo sull'integrazione delle donne immigrate nel mercato del lavoro statunitense, fornito da VOX, portale finalizzato alla raccolta di analisi politiche e opinioni di intellettuali e studiosi di economia e finanza, creato dal CERP (Centro di ricerca di economia politica).

WEF (Forum Economico Mondiale) - Rapporto del 2009 Global Gender Gap nel quale si verificano, attraverso alcuni indicatori, il livello di uguaglianza tra uomini e donne negli Stati Uniti.

Peace Women - Scheda paese, informazioni generali sullo status della donna negli USA.

Diritti dei popoli indigeni e delle minoranze

Documenti Agenzie ONU

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) - Il rapporto State of World's Minorities del 2010 individua le minoranze presenti nel paese e le principali problematiche ad esse associate.

Documenti di altre Organizzazioni

MAR (Minorities at Risk Project) - Fornisce informazioni su minoranze etniche e popolazioni indigene presenti nel paese: afroamericani, ispanici, nativi americani e nativi hawaiani.

Sito dell' Office Minority Health, all'interno del Dipartimento della Salute USA.

Sito dell' Ufficio del Censo degli Stati Uniti, riporta informazioni e statistiche sulle minoranze presenti nel paese.

Diritti dei bambini

All the invisible children 

Un film a episodi, sostenuto dalla Cooperazione italiana allo sviluppo e firmato da grandi registi di fama internazionale, che vuole raccontare le storie di "tutti i bambini invisibili".

Uno degli episodi si svolge negli Stati Uniti, a Brooklyn, e ha come protagonista Blanca, una ragazza sieropositiva figlia di tossicodipendenti. Quando, tramite le prese in giro delle sue compagne di scuola, viene a conoscenza della verità la sua vita assume una svolta drammatica e senza speranza. Fortunatamente però il suo ingresso in un gruppo che parla di salute degli adolescenti le farà tornare la speranza.

Qui una breve sintesi degli episodi. Il Programma Alimentare Mondiale e UNICEF sono stati i destinatari dei proventi del film.

 

Documenti Agenzie ONU

UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia) - La pagina dedicata agli Stati Uniti raccoglie ultime notizie, comunicati stampa e statistiche riguardanti i diritti dell'infanzia.

Documenti di altre Organizzazioni

Office of Child Labor, Forced Labor and Human Trafficking - Ufficio del Dipartimento del lavoro specializzato nel lavoro minorile, lavoro forzato e traffico umano

'Fair Labor Standards Act: An Overview of Federal Child Labor Laws' - approfondimento sulla normativa statunitense del lavoro minorile a cura di CLC (Child Labor Coalition, Coalizione del lavoro minorile), organizzazione internazionale volta ad accrescere gli standard di protezione dei minori lavoratori sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo.

Interessanti informazioni riguardanti fenomeni come traffico di esseri umani e prostituzione infantile negli Stati Uniti sono rinvenibili nel sito Street Children.

Economia

Documenti Agenzie ONU

IMF (Fondo Monetario Internazionale) - sezione dedicata agli Stati Uniti, con numerosi documenti di analisi finanziaria e di sviluppo, report di meeting, statistiche IMF, rassegna stampa, approfondimenti e commenti

WB (Banca Mondiale) – sezione dedicata agli Stati Uniti, con la partnership tra Stati Uniti e IFC (International Finance Corporation)

WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio) - sezione dedicata agli Stati Uniti, con il documento di studio sull'esportazione del filo di cotone dal Pakistan agli Stati Uniti

IFC (International Finance Corporation – Gruppo WB) – rapporto Doing Business 2009, con dati statisitici e comparazioni tra gli indicatori del Paese e quelli regionali e degli altri paesi OCSE

Documenti di altre Organizzazioni

OECD (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) - documenti, statistiche, policies, analisi paese, report annuali, atti di convegni, relativi agli Stati Uniti

RBC Economics Research - centro di ricerca e analisi sullo stato dell' economia e sul mercato finanziario di Canada e Stati Uniti

G8 - scheda paese sugli Stati Uniti (a cura del governo canadese)

Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti

Banca Centrale degli Stati Uniti (Federal Reserve)

Camera di Commercio degli Stati Uniti

Forbes US - informazioni, analisi, approfondimenti e previsioni economiche e finanziarie internazionali

 

Guide tematiche:

Commercio Equo

Documenti di altre Organizzazioni

10 criteri per le Organizzazioni Fair Trade - standard, fissati dalla WFTO (Associazione Internazionale del Fair Trade), che le organizzazioni di commercio equo e solidale devono rispettare

TransFairUSA - organizzazione nazionale no profit che promuove il commercio equo e certifica la natura Fair Trade dei prodotti venduti negli Stati Uniti, è membro della FLO (Fairtrade Labelling Organization International)

Ten Thousand Villages USA - organizzazione no profit che promuove il commercio equo dei manufatti di oltre 130 gruppi di artigiani operanti in 35 Paesi, è membro della WFTO (Associazione Internazionale del Fair Trade)

Oxfam America - ONG che promuove l'eliminazione di povertà e ingiustizia nei Paesi del Terzo Mondo e mira a creare autosufficienza e sviluppo nelle comunità locali, con particolare attenzione al ruolo delle donne, attraverso vari progetti e iniziative anche di commercio equo, è membro di Oxfam International

Oké USA - compagnia che promuove il commercio equo di banane negli Stati Uniti

Red Tomato - organizzazione no profit che raccoglie piccoli produttori del New England e promuove il commercio equo dei loro prodotti

Equal Exchange - organizzazione no profit che promuove il commercio equo di prodotti provenienti sia dai Paesi in via di sviluppo sia di origine locale

Fair Trade Towns USA - movimento nazionale che unisce le comunità cittadine che operano in base ai principi del commercio equo

'Starbucks, TransFair USA and Fairtrade Labelling Organization International Join in Support of Small-Scale Coffee Farmers Through a $20 Million Loan Program' - articolo sulla partnership tra Starbucks, TrainsFair USA e FLO volta a migliorare le condizioni dei piccoli produttori di caffè attraverso il commercio equo dei loro prodotti, pubblicato su Reuters

Green America - organizzazione nazionale no profit volta a creare una società socialmente più giusta ed eco-sostenibile, è impegnata anche nel Fair Trade

Debito estero

Documenti Agenzie ONU

World Bank Quarterly External Debt Statistics - database contenente dati dettagliati e aggiornati trimestralmente sul debito estero forniti dai Paesi aderenti a tale iniziativa, gestito da WB (Banca Mondiale) e IMF (Fondo Monetario Internazionale)

Joint External Debt Hub - database contenente dati dettagliati e aggiornati trimestralmente sul debito estero, provenienti da fonti nazionali ed internazionali (mercato/creditori), è gestito da WB (Banca Mondiale), IMF (Fondo Monetario Internazionale), OECD (Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo) e BIS (Banca per gli Accordi Internazionali)

 

Documenti di altre Organizzazioni

Paris Club - gruppo infomale di 19 Paesi creditori, tra cui gli Stati Uniti, finalizzato alla ricerca di soluzioni coordinate e sostenibili alle difficoltà di pagamento riscontrate dai Paesi debitori

U.S. Gross External Debt - statistiche sul debito estero statunitense pubblicati dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti d'America

Index Mundi - andamento del debito estero degli Stati Uniti dal 2003 al 2009

'America's Total Debt Report - Update 2007' - articolo sul debito estero statunitense pubblicato su Financial Sense Editorials, sito di consulenza finanziaria

Guide tematiche:

Microcredito, microfinanza

Documenti Agenzie ONU

UNCDF (United Nations Capital Development Fund), sezione microfinanza - negoziazione di Grameen Foundation USA per una serie di microfinanziamenti in India

Libro Blu  

UNCDF - Building Inclusive Financial Sector For Development, "Libro Blu" sulla creazione di un mercato finanziario accessibile a tutti

 

Documenti di altre Organizzazioni

MFI (Microfinance International Corporation) - istituzione finanziaria che presta servizi finanziari in zone dove il diritto al credito non è ancora garantito

Microfinance Gateway - lista di organizzazioni statunitensi che si occupano, a vario titolo, di microfinanza

ACCION - organizzazione no profit statunitense, che si occupa di sviluppo economico ed in particolare di microfinanza

Discorso del Presidente Barack Obama al Summit delle Americhe (Aprile 2009), durante il quale ha annunciato l'apertura di un nuovo fondo per la microfinanza

PlaNet Finance US (gruppo PlaNet Finance) - ONG internazionale che sviluppa progetti di microfinanza in tutto il mondo

Guide tematiche:

Lavoro

Documenti Agenzie ONU

ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro)

EEO Stati Uniti (Equal Employment Opportunity) - programma dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro volto a promuovere pari opportunità lavorative tra uomini e donne attraverso l'implementazione di strategie e programmi attivati su base nazionale

 

Documenti di altre Organizzazioni

Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti - notizie sul mercato del lavoro statunitense e dati sulle istituzioni competenti e la normativa in vigore

Bureau of Labour Statistics - Ufficio di Statistica del Lavoro

Office of Child Labor, Forced Labor and Human Trafficking - Ufficio del Dipartimento del lavoro specializzato in programmi contro lavoro minorile, lavoro forzato e traffico umano

Centre for Workforce Research and Information - il Centro di ricerca e informazione sulla forza lavoro distribuisce informazioni sul mercato del lavoro nazionale e locale a privati, aziende e amministrazione pubblica e collabora con il Dipartimento del Lavoro e quello del Commercio

'USA Labour Market: Not for Export!' - report (2005) sulla situazione del mercato del lavoro negli Stati Uniti a cura di Uni Global Union, network internazionale di lavoratori e organizzazioni sindacali

Policy measures adopted as a result of the crisis: the USA case study - video sulle misure statunitensi di sicurezza sociale adottate in tempo di crisi (2009), fornito da ISSA (Associazione Internazionale di Sicurezza Sociale)

'Fair Labor Standards Act: An Overview of Federal Child Labor Laws' - approfondimento sulla normativa statunitense del lavoro minorile a cura di CLC (Child Labor Coalition), organizzazione internazionale volta ad accrescere gli standard di protezione dei minori lavoratori sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo

'Source country characteristics and the labour market assimilation of immigrant women' - articolo sull'integrazione delle donne immigrate nel mercato del lavoro statunitense, fornito da VOX, portale finalizzato alla raccolta di analisi politiche e opinioni di intellettuali e studiosi di economia e finanza, creato dal CERP (Centro di ricerca di economia politica)

Guerre dimenticate

Contractors

La guerra sta sempre più divenendo un affare privato e quindi molto remunerativo per le compagnie private che prendono in appalto i servizi, così come forniscono personale di sicurezza in appoggio alle forze armate degli eserciti nazionali. Tra i capofila di questo nuovo modo di condurre i conflitti vi sono gli U.S.A. che si affidano sempre più alle compagnie private.

RaiNews24 - Videoinchiesta: La guerra privata dei Contractors - inchiesta sull'utilizzo dei contractors, dallo scandalo della prigione di Abu Grahib in poi. Video / Testo

Iraq For Sale: The war Pofiteers (Robert Greenwald, 2006) - documentario sull'appalto dei "servizi bellici" necessari per il Governo USA alle PMC (Private Military Companies). Il documentario stimola la riflessione sul connubio tra guerra ed economia bellica, ossia economia indotta dalle situazioni belliche. Video in inglese.

 

Guerra, Trasparenza ed Informazione

Armi Non Convenzionali 

Due inchieste di Rainews24 sulle due guerre che hanno avvampato l'Iraq negli ultimi vent'anni e sull'utilizzo di armi non convenzionali e sul controllo dell'informazione.

Rainews24 - La terza bomba nucleare

Rainews24 - La strage Nascosta

Il controllo dell'informazione in un mondo globalizzato è divenuta elemento cruciale per poter condurre un conflitto nel modo che si ritiene più appropriato, anche utilizzando metodi o armamenti inappropriati. Da qui la necessità dei generali di consentire i reportage di guerra ai soli giornalisti embedded. Anche altri possono riportare notizie, ma a loro rischio e pericolo.

Guide tematiche:

Nuovi conflitti

I conflitti sociali interni agli stati del Sud degli Stati Uniti riflettono le divisioni interne all'Unione tutta: la società multirazziale del melting pot ha incontrato i propri limiti con l'avvento della crisi economica che imperversa dai primi anni del XXI secolo. La coesistenza tra gruppi sociali che si vogliono differenziare su base etnico/nazionale o di provenienza geografica è sempre più difficile da quando i livelli di benessere non sono più garantiti per tutti. E' questa la matrice entro la quale scoppiano i conflitti sociali degli stati del Sud e che danno origine a vere e proprie polarizzazioni ideologiche spinte, dall'una e dall'altra parte. Le istituzioni stesse si trovano spesso in contrasto sulle politiche da adottare e sul colore o l'impatto che queste possono avere non solo localmente, ma a livello di Unione degli Stati Uniti D'America. I dibattiti più accesi ruotano intorno alla gestione del fenomeno dell'immigrazione clandestina e del traffico di esseri umani e droga lungo il confine statunitense del sud, nonchè le misure adottate per il contenimento con la forza di detti fenomeni, chieste a gran voce dalla popolazione locale ma che si stanno rivelando inefficaci.

 

No Texas Border Wall - associazione della società civile che ritiene che il muro presente lungo il confine con il Messico non sia utile a fermare ne l'immigrazione illegale ne il traffico di esseri umani e droga attrevaerso il confine stesso

 

Limes.it (rivista italiana di geopolitica) - L'Ariziona e la legge sull'immigrazione - la controversa legislazione dello Stato dell'Arizona introduce il reato di clandestinità, un regime sanzionatorio e penale considerato da molti discrezionale e discriminatorio, al limite della violazione dei diritti costituzionali e della discriminazione etnica.

 

ANSA.it (Agenzia Nazionale Stampa Italiana) - Immigrazione: Giudice no Legge Arizona - lancio d'agenzia che descrive uno dei momenti fondamentali nello scontro istituzionale statunitense durante il quale lo stato federale ha avuto ragione delle incompatibilità costituzionali tentate da uno dei membri dell'Unione.

 

Corriere della Sera - Soldati Usa al confine con li Messico contro immigrazione e narcotraffico - una delle vie scelte per la gestione della frontiera è l'uso delle forze armate per controllare il territorio americano ed impedire illegali sconfinamenti.

 

SPLC (Southern Poverty Law Center/Centro Legale per la Povertà nel Sud) - Hate Map - mappa interattiva delle organizzazioni sociali/associazioni statunitensi che promuovono ufficialmente ed effettivamente la discriminazione razziale o la superiorità di una parte sull'altra. Il sito contiene una nutrita biblioteca di pubblicazioni in merito.

Guide tematiche:

Spese militari

Documenti Agenzie ONU

UN COMTRADE (United Nations Commodity Trade Statistics Database) – Dati sulle esportazioni, importazioni e riesportazioni di armi (ad uso militare e civile) e principali partner commerciali

 

Documenti di altre Organizzazioni

Le fette della torta 

Quanto spendono gli USA del loro bilancio federale in armamenti? Un grafico a torta della War Resistance League ci aiuta a capirlo

Chi spende di più nel mondo in armamenti? La torta di World Military Spending, tratta dalle indagini del SIPRI, confronta le spese USA e quelle del resto del mondo.

Mother Jones - Pubblicazione giornalistica investigativa indipendente - Mission Creeps: US military presence worldwide - mappa interattiva diacronica della presenza di truppe e basi militari USA in tutto il mondo.

 

Limes.it (Rivista Italiana di Geopolitica) - Le basi Usa in Italia - videotour peninsulare che mostra la presenza statunitense sul suolo italiano.

 

Control Arms – Campagna internazionale per l’adozione presso le Nazioni Unite di un Trattato internazionale sul commercio delle armi (ATT), destinato a impedire i trasferimenti di armi che alimentano conflitti, povertà e gravi violazioni dei diritti umani.

 

SIPRI (Stockholm Peace Research Institute) - Istituto superiore di ricerca, mette a disposizione il proprio database a copertura mondiale sulle spese militari per Paese.

 

Archivio disarmo (Istituto di ricerca fondato nel 1982, che studia i problemi del controllo degli armamenti, della pace e della sicurezza internazionale) - Spese militari delle Americhe 1998-2007 per grandi aree e per Stati (Fonte: Sipri, Sipri Yearbook 2008. Armaments, disarmament and international security, Oxford University Press, 2008)

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Migrazioni

Decine di milioni di immigrati hanno reso gli USA ciò che sono oggi. Il fenomeno migratorio verso gli Stati Uniti è stata sinora una costante della loro storia: l'elevato livello di benessere raggiunto dal Paese e l'immaginario di "terra delle possibilità", almeno a livello teorico, creatosi nel tempo hanno attratto grandi masse di migranti in cerca di costruirsi una propria posizione. Dai Padri Pellegrini in poi, passando per l'immigrazione europea, senza dimenticare gli altri gruppi etnici (neri, asiatici e ispano-americani su tutti) sono stati gli immigrati il motore e la forza degli USA. La storia di questo fenomeno ce ne dipinge i momenti salienti e i tratti principali, molti di essi foschi. Il fenomeno è lungi dal vedere una contrazione, anzi a tutt'oggi è in pieno svolgimento una massiccia migrazione verso gli USA principalmente dal sud del continente americano, ma non solo. E a tutt'oggi il dibattito sociale e politico in merito alla gestione del fenomeno è quantomai acceso e polarizzato su posizioni difficilmente conciliabili tra loro e con la realtà.

 

America.gov (Sito del Dipartimento di Stato USA) - Immigration and U.S. history - storia dell'immigrazione negli USA e di come abbia influenzato la vita della società statunitense

Immigrazione Oggi 

Il flusso migratorio più rilevante verso gli States oggi è quello proveniente dagli stati del sud america. Una mappa interattiva (Pew Hispanic Research Center) ci consente di cogliere le dimensioni del fenomeno migratorio e la presenza dei latini nella popolazione USA.

 

Digital History (portale di strumenti online per l'insegnamento) - Ethnic America - raccolta multimediale di fonti sui principali (per presenza) gruppi etnici presenti negli States.

 

New York Times (testata giornalistica) - Interactive Map - mappa interattiva che mostra l'immigrazione per gruppo etnico dal 1880 ad oggi.

 

 

 

Guide tematiche:

Profughi/Rifugiati

Documenti Agenzie ONU

UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees/Alto commissariato ONU per i rifugiati) - Agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di monitoraggio, informazione, advocacy e gestione delle popoalzioni profughe o rifugiate nel mondo.

 

Convenzione di Ginevra 1951 - Convenzione di Ginevra sullo status di Rifugiato ed i diritti ad essa connessi

 

Refworld - portale informativo dell'UNHCR

 

Documenti di altre Organizzazioni

USCRI (U.S. Committee for Refugees/Comitato Statunitense per i Rifugiati) - associzione per l'assistenza ai rifugiati, si occupa di trovare soluzioni legali, famiglie o soluzioni d'accoglienza per le persone forzate alla migrazione a causa di conflitti o emergenze.

 

Refugee council - coalizione di ONG che si occupa di supporto legale e advocacy a favore di persone e popolazioni rifugiate, deportate o costrette a spostarsi forzatamente

 

Department of Health and Human Services Office of Refugee Resettlement - HHS (Dipartimento per la salute e i servizi umani), ORR (Ufficio per il reinsediamento dei rifugiati) - settori delle istituzioni che si occupano della situazione di vita dei rifugiati e del resettlement ovvero di aiutarli atrovare una nuova realtà nella quale insediarsi.

Guide tematiche:

Democrazia, dittature

 

Pur essendo una democrazia ed una repubblica, gli Stati Uniti hanno un struttura di governo differente da quella italiana. Gli USA sono una Federazione di stati ed il loro governo è una Repubblica Presidenziale, la quale struttura alloca compiti e poteri delle istituzioni in modo differente rispetto alla Repubblica Parlamentare (sistema che ad oggi, 2010, è in

Democracy Index 

The Economist pubblica periodicamente la classifica delle democrazie, compilata seguendo una lista diversificata d'indicatori oggettivi. Qui le classifiche del 2007 e 2008.

vigore in Italia).

La struttura della democrazia statunitense è descritta nella Costituzione ed i diritti e doveri dei cittadini e delle istituzioni sono descritti nel Bill of Rights.

 

Guide tematiche:

Società civile

Documenti Agenzie ONU

 

 

 

Documenti di altre Organizzazioni

Guide tematiche:

Liberta di stampa

Documenti agenzie ONU

Giornali made in USA

UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization / Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Istruzione, la Scienza e la Cultura) - promuove la libertà d'informazione e stampa come un diritto umano di base

 

Documenti di altre Organizzazioni

Quarto Potere: un film su poteri e pericoli dei mass media

RSF (Reporters sans frontiers/Reporters without border/Reporter senza forntiere) - Organizzazione internazionale di giornalisti che si bate per la libertà d'informazione nel mondo. Stila annualmente una classifica della libertà d'informazione per Paese.

 

Freedom House – organizzazione statunitense che si occupa di libertà e diritti. Elabora ogni anno una mappa navigabile dove riporta il livello di libertà di stampa dei Paesi del mondo. La mappa viene elaborata in base a criteri e motivazioni espressi in calce alla stessa.

 

Guide tematiche:

Media

U.S. Media Landscape - il paesaggio mediatico statunitense è particolarmente esteso e complesso, grazie anche alla ampia liberalizzazione del settore. Il sito ci aiuta ad averene una visione d'insieme.

Web 2.0 

Social network, cloud computing ma anche e-government: dagli USA è arrivato il web 2.0 sempre più Grande Fratello, omnipresente ed intangibile.

 

Ketupa.net - portale di risorse dell'industria dell'informazione. Contiene la lista dei network statunitensi e dei relativi contatti.

 

Information Safety and Freedom - Articolo riguardante la forte crisi che ha colpito di recente gli Stati Uniti nel settore dei mezzi di comunicazione (17 marzo 2009, fonte Il Manifesto)

ICT, digital divide

Documenti Agenzie ONU

G@ID (Global Alliance for ICT and Develpment/Alleanza globale per le ICT e lo Sviluppo) - iniziativa ONU per favorire la diffusione delle ICT al fine di assicurare a tutti i Paesi i mezzi per lo sviluppo.

 

UN ICT Task Force - agenzia ONU per il superamento del digital divide tra i Paesi aderenti all’ONU

 

Documenti di altre Organizzazioni

U.S. GAO (U.S. General Attorney Officer - Ufficio di revisione bilancio del congresso, il "cane da guardia" istituzionale degli USA) - U.S. Facing challenge in addressing global cybersecurity and governance - bilancio previsionale delle sfide che si troveranno ad affrontare nel campo della sicurezza informatica gli USA nel prossimo futuro dato il loro uso approfondito delle infrastrutture informatiche.

 

Internet Governance Forum USA - forum di discussione sul futuro di Internet nella sua correlazione con la Società Civile: libertà d'accesso, sicurezza oltre che e-governance sono i contenuti dei principali articoli.

 

 

Social Networking Watch - sito informativo sul fenomeno del Social Network, fenomeno già ampio ed in costante crescita all'interno della società statunitense, dove un quarto del tempo libero è dedicato alla socialità mediata dai Social Network

 

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Salute

Documenti Agenzie ONU

WHO (Organizzazione Mondiale della Salute) - Profilo Paese , informazioni e statistiche sanitarie; Profilo informativo del Sistema Sanitario Nazionale (2002)

Salute nelle Americhe 2007 (Vol.II) - Quadro generale del sistema sanitario nazionale statunitense con specificazioni demografiche, malattie diffuse, problei e questioni altre

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero della Salute - Politiche e programmi governativi in materia sanitaria; Healty People 2010, Rapporto comprensivo per la promozione sanitaria e la prevenzione delle malattie; Piano Strategico Sanitario Nazionale (2007-2012)

Associazione Americana per la salute pubblica - Una delle più grandi ed antiche organizzazioni al mondo di professionisti della salute pubblica attiva dal 1872 per migliorare in efficienza la sanità pubblica. L' associazione ha lo scopo di proteggere tutti gli americani e le loro comunità da qualsiasi minaccia alla salute ed aspira ad assicurare attività di promozione e prevenzione sanitaria nonchè servizi sanitari preventivi accessibili universalmente negli Stati Uniti

Analisi comparata tra il sistema sanitario canadese e quello statunitense (fonte wikipedia)

 

 

Guide tematiche:

Alimentazione

Documenti Agenzie ONU

FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura) - Profilo paese , informazioni generali e notizie utili; scheda di approfondimento, rapporti e dati statistici relativi allo stato delle risorse idriche e della sicurezza alimentare ; Ufficio di Coordinamento per la regione del nord America presso Washington D.C.

UNCTAD (Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo)/ WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio) - Rapporto (Marzo 2002) relativo al mercato statunitense di prodotti biologici

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero dell'agricoltura - Sezione dedicata a Cibo e Nutrizione e a tutte le tematiche da essi derivanti con rapporti, pubblicazioni varie, link utili e approfondimenti; Programma Nazionale per lo sviluppo, implementazione e amministrazione della produzione agricola biologica; Rapporto (2007) sulla sicurezza alimentare familiare, a testimoniare come l'accesso agli alimenti sia una questione che riguarda anche una sopuerpotenza quale gli Stati Uniti d'America;

FDA/ USDA - Scheda descrittiva del sistema statunitense per la sicurezza alimentare (3 marzo 2000)

Rapporto che illustra gli elementi che hanno raggiunto un consolidamento nei processi inerenti la diffusione del settore alimentare biologico nel periodo 1997-2007, (Fonte, Rivista Internazionale della Sociologia dell'Alimentazione e dell'Agricoltura, vol.16, issue 1 (2009))

Rapporto presentato dal Coalizione per la sicurezza alimentare comunitaria e il Comitato nord americano per l'agricoltura urbana relativo all' agricoltura e alle coltivazioni urbane e al loro ruolo nella sicurezza alimentare (Ottobre 2003)

Malattie dimenticate

Documenti Agenzie ONU

 

Documenti di altre Organizzazioni

Guide tematiche:

AIDS

Documenti Agenzie ONU

UNAIDS (Programma delle Nazioni Unite per l'Aids) - Pagina dedicata agli Stati Uniti d'America con rapporto sui progressi del Paese (2008) e profilo epidemiologico aggiornato (2008) relativamente a HIV/AIDS e infezioni sessualmente trasmissibili

Documenti di altre Organizzazioni

GNP+NA 

Network globale della popolazione del nord America che vive con l'HIV/AIDS

Ministero della Salute / CDC (Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie) - Dati riguardanti la diffusione dell' HIV/AIDS negli Stati Uniti in base a genere, a categoria di trasmissione, a etnia e razza ed età (dati aggiornati al 2006)

HIV insite - Storia dell'epidemia dell'HIV/AIDS negli Stati Uniti, diffusione e incidenza dell'infezione, proiezioni future

Istituto afro-americano per la ricerca sull'AIDS; La diffusione dell' HIV/AIDS nella comunità degli afro-americani: studio (2006) sull'incidenza della malattia nella comunità afro-americana; dati e informazioni di interesse

 

Guide tematiche:

Carte tematiche: