esplora

Paesi | Americhe | America meridionale | Cile

Ambiente

Documenti Agenzie ONU

 

Patagonia cilena. Benjamín Subercaseaux, scrittore cileno, definisce il paese come un "bizzarro esempio di pazza geografia": 4.300 Km NS, meno di 200 EO, dal deserto ai ghiacciai, dall'oceano alle catene montuose, dai vulcani ai canyon fluviali

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Informazioni generali e profilo paese relativo alla povertà rurale (dato IFAD - International Fund for Agricultural Development/Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo)

 

UNDP (United Nation Development Programme/Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - L'UNDP in Cile lavora a programmi di gestione dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile, dell'energia e del cambiamento climatico

 

UN/DESA/DSD (United Nations/Department of Economic and Social Affairs/Division for Sustainable Development-Nazioni Unite/Dipartimento per gli Affari Economici e Sociali/Divisione per lo Sviluppo Sostenibile) - Informazioni, dati e rapporti relativi alla sostenibilità in Cile

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

L'isola di Pasqua nel sud dell'Oceano Pacifico

Ministero dell'Ambiente - Legislazione, politiche, piani e programmi, trattati, accordi, potenzialità di investimento in materia di ambiente e di sviluppo sostenibile

  1. SEIA (Sistema de Evaluación de Impacto Ambiental) - Organismo pubblico incaricato della valutazione ambientale dei progetti in relazione alla normativa vigente
  2. SINIA (Sistema Nacional de Información Ambiental de Chile) - Portale di informazione ambientale del Ministero dell'Ambiente costruito su una base di dati cartografici, documentali, legali, ecc. relativi all'ambiente e alle risorse naturali

 

CIREN (Centro de Información sobre Recursos Naturales) - L'attività del centro è vincolata alle politiche agricole nazionali; fornisce informazioni sulle risorse naturali rinnovabili e dati georeferenziati relativi a suoli, risorse idriche, clima, risorse agricole e forestali, oltre al catasto della proprietà rurale; costituisce un riferimento per la pianificazione e per la presa di decisione nel settore pubblico e privato nell'ambito delle politiche dello sviluppo produttivo e dell'organizzazione territoriale

 

CIPMA (Centro de Investigación y Planificación del Medio Ambiente) - Associazione nata nel 1979 su iniziativa di un gruppo di scienziati e professionisti animati da una visione che integra la conservazione ambientale con la crescita economica e lo sviluppo socio-culturale

 

Parks.it (il portale dei parchi italiani) - Parchi, riserve ed altre aree protette del Cile; il Sistema Nazionale delle Aree protette è amministrato e gestito dal CONAF (Corporación Nacional Forestal)

Guide tematiche:

Cambiamento climatico

Documenti Agenzie ONU

 

UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change/Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici) - Profilo del Paese relativo alla Convenzione e al Protocollo di Kyoto

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Rapporti e dati statistici sui cambiamenti climatici; pubblicazioni; carte

 

UNDP (United Nation Development Programme/Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - L'UNDP in Cile lavora a programmi di gestione dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile, dell'energia e del cambiamento climatico

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sul clima e sulle emissioni di CO2 in Cile

Guide tematiche:

Impronta Ecologica

Documenti Agenzie ONU

 

GVU-UNU (Global Virtual University-United Nations University) - Dati (relativi al Living Planet Report, 2002) e grafici sull'impronta ecologica attraverso gli indicatori della biocapacità

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Global Footprint Network - Rete che promuove l’economia sostenibile utilizzando l’impronta ecologica come strumento principe per misurare la sostenibilità; impronta ecologica e biocapacità per persona dal 1961 al 2005

 

WWF (World Wildlife Fund - organizzazione internazionale per la protezione della natura) - L'organizzazione pubblica il Living Planet Report nel quale viene monitorata e analizzata la capacità del pianeta di mantenere e riprodurre la diversità biologica (il Living Planet Index misura questa capacità)

Carte tematiche:

Foreste/Deserti

Documenti Agenzie ONU

 

UNCCD (United Nation Conference to Combact Desertification/Conferenza delle Nazioni Unite per la lotta contro la desertificazione) - Stato di ratifica della Convenzione e Rapporti nazionali

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Dati ed informazioni sul settore forestale

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

CONAF (Corporación Nacional Forestal) - Ente pubblico, dipendente dal Ministero dell'Agricoltura che si occupa dell'implementazione delle politiche forestali e della gestione del sistema nazionale delle aree protette e dei parchi

 

Bosques para Chile - Associazione cilena i cui principi e azioni sono ispirati alla salvaguardia del bosco ritenuto un ecosistema strategico e alla lotta contro la deforestazione; i boschi in Cile coprono una superificie di circa 15,6 milioni di ettari che corrisposponde al 20,7% del territorio nazionale

 

Palma cilena

PALMA (Fundación para la Recuperación y Fomento de la Palma Chilena y el Bosque Nativo) - Associazione cilena creata nel 1997; tra i suoi obiettivi, il recupero e la conservazione della palma cilena (Jubaea chilensis) resta prioritario, come pure la protezione del bosco origianario, della palma da dattero e dell'ambiente in generale

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati su foreste, praterie e zone aride in Cile

Acqua

 

Documenti Agenzie ONU

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Profilo Paese relativo alla gestione della risorsa idrica e della sicurezza alimentare

 

FAO/AQUASTAT - Informazioni su acqua e agricoltura in Cile e aggiornamento dati

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sulle risorse idriche e gli ecosistemi d'acqua dolce in Cile

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Biodiversita

Documenti Agenzie ONU

 

Flora e fauna 

Il CODEFF è il comitato nazionale per la protezione della fauna e della flora cilena; l'Unión de Ornitólogos de Chile si occupa della difesa dell'avifauna

CBD (Convention on Biological Diversity/Convenzione sulla Biodiversità) - Informazioni generali e documentazione su regole e strategie relative alla biodiversità

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agricoltura e l'Alimentazione) - Rapporti e dati statistici sulla biodiversità; pubblicazioni; carte

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Questioni di biodiversità 

In Cile, chi lotta per la conservazione della diversità genetica delle piante coltivate e delle sementi o per i diritti dei contadini? Chi è impegnato nelle produzioni agricole senza OGM? Ci sono risorse, gruppi, reti che lavorano per la salvaguardia della biodiversità? (...)

Ministero dell'Ambiente / UNEP (United Nations Environment Program/Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) - Biosafety (Programma per la Biosicurezza) - Quadro nazionale sulla biosicurezza (2005)

 

EarthTrends (portale di informazione ambientale del World Resources Institut) - Dati sulla biodiversità e le aree protette

Guide tematiche:

Biotecnologie

Documenti Agenzie ONU

 

FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations/Fondo delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura) - Dati ed informazioni sul settore delle biotecnologie

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Ministero dell'Ambiente / UNEP (United Nations Environment Program/Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) - Biosafety (Programma per la Biosicurezza) - Quadro nazionale sulla biosicurezza (2005)

Sviluppo umano

Documenti Agenzie ONU

UNDP (United Nations Development Programme/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Ufficio regionale per l'America Latina e i Caraibi; Profilo Paese, aree d'intervento prioritarie e pubblicazioni; trend statistici, informazioni tratte dal Rapporto (2009) sullo sviluppo umano in Cile e rapporti e documenti programmatici nazionali

 

UNDP (United Nations Development Programme/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) / Progetto America Latina Genera, Gestione della Conoscienza per l'Uguaglianza di Genere - Iniziativa finalizzata a facilitare l'accesso a dati e informazioni relativi alle tematiche dello sviluppo in una logica di genere: situazione in Cile

 

 

UNDG (United Nations Development Group/ Gruppo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Valutazione ed analisi condivise dalle Agenzie delle Nazioni Unite sulla situazione sociale, politica ed economica cilena e relativo programma di assistenza delle Nazioni Unite per lo Sviluppo del Paese (UNDAF 2006) con aree prioritarie, strategie d'azione e politiche settoriali per il periodo 2011-2014

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero della Pianificazione e della Cooperazione- Autorità governativa la cui missione consiste nella promozione dello sviluppo del Paese, dell'integrazione e della protezione sociale degli individui

Cooperazione Internazionale

Drago - 1927 - Xul Solar (1887-1963)-

 

Documenti Agenzie ONU

UNDP (United Nations Development Programme/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Programma di cooperazione tra le comunità di paesi di lingua portoghese: progetto di cooperazione orizzontale finalizzata al miglioramento della matrice socio-economica dei paesi di lingua portoghese dell'Africa

 

 

Commissione Europea / EuropeAID - Programma di cooperazione internazionale in Cile; strategie e priorità dell'organizzazione nel Paese (2000-2006) e (2007-2013), progetti in corso e azioni dell'Unione Europea in Cile

 

 

 

EU (Unione Europea) - Informazioni relative alla strategia di cooperazione tra Cile e Unione Europea

 

 

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero degli Affari Esteri - Politica estera del Cile nell'ambito delle relazioni bilaterali, multilaterali e del coordinamento regionale nella realizzazione di iniziative internazionali; Missioni del Cile alle Nazioni Unite

Habitat

Documenti Agenzie ONU

UN-HABITAT (United Nations Human Settlements Programme/Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani) - Attività dell' UN-HABITAT in Cile, notizie, iniziative di ricostruzione di insediamenti umani e relative infrastrutture cui il Cile aderisce

 

PAHO (Pan American Health Organization/Ufficio Regionale per L'America Latina) - Red Interamericana de Vivienda Saludable è un sito dedicato alla promozione della rete interamericana per un alloggio sano: Centro Nazionale per il Cile, informazioni generali, ambiti d'intervento, problematiche legate al diritto ad un alloggio sano nel Paese

HIC - Habitat International Coalition 

Associazione internazionale indipendente, senza scopi di lucro, composta da oltre 400 organizzazioni e individui impegnati nel settore degli insediamenti umani. La forza dell'associazione si basa sulla memebership internazionale che include movimenti sociali, organizzazioni di base e della società civile, ONG, istituzioni di ricerca e universitarie e individui singoli provenienti da oltre 80 paesi diversi. Tra i membri del HIC figurano anche organizzazioni cilene

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero per l'urbanismo e la casa - Politiche, uffici regionali, news e link utili

 

Ministero per la Pianificazione e la Cooperazione - Permette l'accesso ai risultati relativi all'Encuesta CASEN e ad altri indicatori sociali, tra ia quali, i sussidi abitativi

Cities Alliance 

L'"Alleanza tra le città" è una coalizione globale che comprende varie città del mondo e loro partner impegnati nello sviluppo e nella riduzione della povertà. Tra le varie attività svolte, l'Alleanza divulga e promuove gli impatti positivi dell'ubanizzazione e fornisce assistenza nell'ambito delle politiche promulgate dalle autorità locali in previsione della crescita urbana. Dal 2008 anche il Cile è membro dell'Alleanza .

CIS/ Un techo para Chile (Centro per la Ricerca Sociale) - Organizzazione impegnata nella promozione sociale attraverso progetti di pianificazione residenziale

 

HPH Chile (Habitat per l'umanità Cile) - Organizzazione cristiana, senza fini di lucro, che si dedica alla costruzione residenziale a basso costo

 

JUNDEP - Organizzazione non governativa impegnata nello sviluppo di programmi e iniziative che migliorino la qualità della vita delle persone nei seguenti ambiti: housing sociale, partecipazione cittadina, giovani e volontariato

 

MINURVI - Entità di coordinamento e cooperazione intergovernativa dei paesi dell'America Latina e dei Caraibi in materia di sviluppo sostenibile e insediamenti umani. MINURVI è composto dai ministri e dalle autorità competenti negli ambiti sopraelencati di ciascuno dei paesi membri appartenenti alle seguenti subregioni:

  1. Caraibi;
  2. America centrale e Messico;
  3. America meridionale.

 

UNIAPRAVI (Unione Interamericana per il diritto all'alloggio) - Organismo internazionale di diritto privato senza fini di lucro con l'obiettivo di promuovere e fornire consulenze relativamente alla definizione di strumenti e meccanismi per lo sviluppo abitativo sostenibile, mediante la creazione di spazi di scambio tra attori pubblici e privati per contribuire al benessere socioeconomico del continente

 

Guide tematiche:

Educazione/Istruzione

Camila Vallejo http://it.wikipedia.org/wiki/Camila_Vallejo, una delle principali leader del movimento studentesco cileno a Brasilia (31 agosto 2011) durante la marcia degli studenti organizzata dall'Unione Nazionale degli Studenti (UNE)

L’educazione non si deve più basare sul lucro. Ritengo molto importante avere un ministro o una ministra dell’Educazione che soprattutto deve essere entusiasta del progetto di riforma che vogliamo portare a termine, un progetto che credo corrisponda perfettamente alle speranze e desideri degli studenti”. La dichiarazione è della neoeletta Presidenta del Cile http://atlante.unimondo.org/Paesi/Americhe/America-meridionale/Cile/%28livello%29/esplora#democrazia_dittature , vincitrice del ballottaggio di domenica 15 dicembre 2013. E' stato il punto chiave del suo primo discorso. La riforma del sistema educativo cileno finalizzata al conseguimento dell'educazione pubblica gratuita e di qualità è il fulcro dell'impegno di Michelle Bachelet. Base di partenza dovrebbe essere il passaggio dal 20% al 25% dell’imposta sui guadagni delle società per incanalare risorse su educazione e sistema sanitario.

"

"Un elemento centrale del programma della Bachelet è l'istruzione gratuita e di qualità per tutti. E' un passo fondamentale, tanto per affrontare la diseguaglianza economica, quanto per aumentare gli spazi per le donne. Si accompagna a una riforma tributaria, che punta ad ottenere contributi maggiori dai ricchi e dalle grandi aziende. Le risorse per raggiungere questo obiettivo esistono, in un arco di tempo ragionevole che non provochi contraccolpi" (tratto da un'intervista a Isabel Allende Bussi, figlia dell'ex Presidente Salvador Allende - La Stampa, 17.12.2013)

"

La riforma del sistema educativo è diventata l’aspirazione più visibile, sull’onda di un movimento studentesco fortissimo http://it.wikipedia.org/wiki/Proteste_degli_studenti_cileni_nel_2011. Le proteste sono inziate nel 2011 e sono state portate avanti dagli studenti universitari e della scuola secondaria che  chiedevano la soppressione del vigente sistema di finanziamento della scuola e la creazione di un sistema scolastico autenticamente pubblico dalla scuola dell'infanzia all'università. Nel 2013 sono continuate le manifestazioni (vedi qui "Cile, studenti ancora in piazza" http://www.corriere.it/esteri/13_aprile_12/cile-protesta-studenti_d8c75d52-a34b-11e2-a571-cfaeac9fffd0.shtml)

"

"Le nostre domande hanno come priorità il tema dell'educazione e la necessità di una riforma strutturale del sistema educativo cileno ed in seguito il recupero dell'educazione pubblica, la sua qualità, l'accesso ugualitario, la gratuità e la fine del lucro" (tratto da un'intervista a Camila Vallejo, leggi qui http://angelodaddesio.nova100.ilsole24ore.com/2011/11/la-forza-del-nuovo-intervista-a-camila-vallejo.html l'intervista).

"
(fonte: Ministero dell'Educazione)

(fonte: Ministero dell'Educazione)

Il sistema scolastico si compone di tre ordini: la scuola materna, l'educazione basica o scuola elementare, l'educazione media o superiore

  • prima dei 6 anni: jardin infantil e kinder (scuola materna obbligatoria)
  • dai 6 ai 12/13 anni: dal "primero basico" (prima elementare) fino all'"octavo año basico" (educazione basica o scuola elementare obbligatoria)
  • dai 13/14 a 17/18: dal "primero año medio" fino al "4º medio" (educazione media e superiore obbligatoria)

La scuola funziona cinque giorni a settimana con lezioni della durata di 50 minuti. L'inglese è seconda lingua ufficiale, è insegnato dal primo anno ed è obbligatorio. L'accesso all'università è condizionato dal superamento della PSU (prova di selezione universitaria) dove si scelgono le materie secondo il piano di studi delle scuole (umanistico, scientifico, tecnico); i test di matematica e spagnolo sono obbligatori. Si lavora con un punteggio ponderato per l'accesso a numero chiuso, secondo le esigenze di ogni università. Esistono comunque numerose università private che non chiedono l'ingresso tramite PSU.

17 ottobre 2013: marcia per l'educazione

17 ottobre 2013: marcia per l'educazione. “L’obiettivo di questa marcia è sollecitare i nove candidati alla presidenza a fornire risposte riguardo le azioni che intendono intraprendere con il nuovo Governo. Il portavoce di Cones (il coordinamento nazionale degli studenti della secondaria), Moisés Paredes, ha affermato che ‘l’invito ai candidati è chiaro, non abbiamo bisogno di slogan in cui ci promettono una riforma didattica straordinaria; abbiamo bisogno di proposte chiare”.

 

Documenti Agenzie ONU

UNESCO(United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization/Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura) - Attività dell'UNESCO in America Latina e nei Caraibi (ufficio di Santiago del Cile http://www.unesco.org/new/en/santiago/), news, pubblicazioni e piani educativi

IBE (Ufficio Internazionale dell'Educazione) / UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) - Profilo del sistema educativo del Cile

UNDP (United Nations Development Program/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Progetto (2008-2010) per il rafforzamento della qualità dell'educazione in Cile

UNICEF (United Nations Children's Fund / Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia) - Articoli http://www.unicef.org/infobycountry/chile_39685.html relativi alle iniziative in ambito educativo a favore dei bambini cileni

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero dell' Educazione - Informazioni utili, legislazione e news. Scopri qui http://www.curriculum-mineduc.cl/ i curricoli per ogni ordine scolastico

OEI (Organizzazione degli Stati Ibero-Americani per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) - Informazioni relative al sistema Sistema Educativo Nazionale: legislazione, politiche educative, programmi e progetti

Guide tematiche:

Turismo responsabile

Docuementi Agenzie ONU

UNWTO (United Nations World Tourism Organization/ Organizzazione Mondiale per il Turismo delle Nazioni Unite) - Programmi e attività dell'UNWTO nelle Americhe;

STEP (Sustainable Tourism - Eliminating Poverty) - Il programma del UNWTO per il turismo sostenibile ha elaborato 7 meccanismi, cioè sette azioni da praticare per consentire alle popolazioni locali dei paesi svantaggiati di beneficiare del turismo

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero del Turismo - Alla scoperta delle principali mete e destinazioni del Cile attraverso il sito ufficiale del turismo

Arqueotour 

E' un portale interattivo che offre informazioni dettagliate su siti archeologici visitabili, musei, percorsi e itinerari archeologici nel mondo.

 

Pro Chile ( Agenzia della Direzione Generale per le Relazioni Economiche) - Interventi e strategie per la promozione dell'ecoturismo in Cile

 

In Cile si è verificato un incremento del turismo "naturale", conseguentemente il Sistema Nazionale delle Aree forestali protette e i vari parchi naturali sono diventati poli di attrazione per la diffusione dell'ecoturismo e del turismo d'avventura

Step up travel - Naviga sulla carta, scegli le destinazioni di turismo responsabile nel mondo e fai le prenotazioni del soggiorno: turismo responsabile in Cile, mete ed informazioni utili

 

COTAL è la Confederazione delle Organizzazioni turistiche dell'America Latina, creata con lo scopo di unire le Americhe attraverso il turismo. Tra i Paesi membri della confederazione c'è anche il Cile con l'ACHET, l'Associazione cilena delle imprese e del turismo

Guide tematiche:

MDG

Stop alla povertà entro il 2015 è la promessa che 182 leader mondiali hanno fatto al Vertice Mondiale del 2000 convenendo nel raggiungimento degli 8 Obiettivi di Sviluppo del Millennio entro il 2015. Clicca qui per leggere le notizie più recenti sugli MDG in America Latina e nei Caraibi

Documenti Agenzie ONU

UN (United Nations/ Nazioni Unite) / Millennium goals - Obiettivi di Sviluppo del Millennio: uno sguardo dall'America Latina e dai Caraibi (2005)

 

CEPAL (Commissione Economica per l'America Latina e i Caraibi) - Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio in America Latina e nei Caraibi, Rapporti Nazionali

 

UNDP (United Nations Development Programme/ Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) / MDG - Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio in Cile, documenti, informazioni e collegamenti utili; rapporto nazionale (2008)

 

UNDG (United Nations Development Group/ Gruppo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Rapporto nazionale (2008) sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio

 

WB (Banca Mondiale) - Atlante degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio

 

MDG Monitor - Strumento dell' UNDP che fornisce informazioni aggiornate sui progressi riguardanti il raggiungimento degli MDG si a livello globale che locale; profilo del Cile

 

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Diritti umani

Documenti Agenzie ONU

 

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) - 2009 Country reports on Human Rights Practices, considera diversi indicatori quali: privazione arbitraria o extragiudiziale della vita, torture o altri trattamenti inumani, arresto o detenzione arbitrari, accesso a un processo pubblico equo, rispetto di libertà civili e diritti politici; pubblicato dal Dipartimento di Stato USA.

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Amnesty International - Il rapporto del 2010 affronta temi quali: diritti delle popolazioni native, diritti sessuali e riproduttivi e impunità.

 

Freedom House - Il rapporto Freedom in the World 2010 analizza presenza e consistenza di diritti politici e libertà civili all'interno del paese.

 

HRW (Human Rights Watch) - Dedica questa pagina al Cile.

Diritti delle donne

Documenti Agenzie ONU

 

UNIFEM (Fondo delle Nazioni Unite per lo sviluppo delle donne) - Attività poste in essere dall'agenzia ONU come strumento di prevenzione e sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne.

 

UNHCR (Agenzia della Nazioni Unite per i rifugiati) - Rapporto del 2010 sul traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale e lavorativo in Cile; pubblicato dal Dipartimento di Stato USA.

 

Segretario Generale ONU - Il database sulle violenze contro le donne raccoglie informazioni su struttura legale, politiche, strategie e programmi, e misure per la prevenzione attivi in Cile.

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

WEF (Forum Economico Mondiale) - Rapporto del 2009 Global Gender Gap nel quale si verificano, attraverso alcuni indicatori, il livello di uguaglianza tra uomini e donne in Cile.

 

SIGI (Social Institutions and Gender Index) - Fornisce una misura della discriminazione di genere basata sulle istituzioni sociali. Prende in considerazione quattro aree: diritto di famiglia, integrità fisica, libertà civili, diritti di proprietà.

Diritti dei popoli indigeni e delle minoranze

Documenti Agenzie ONU

 

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) - Il rapporto World Directory of Minorities and Indigenous Peoples del 2008 individua le minoranze presenti nel paese e le principali problematiche ad esse associate.

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

MAR (Minorities at Risk Project) - Fornisce informazioni sulle popolazioni indigene presenti sul territorio.

 

IWGIA (Gruppo di lavoro internazionale per gli affari indigeni) - La sezione dedicata al Cile offre informazioni complete e dettagliate sulle popolazioni indigene e sui contenuti delle proteste che le coinvolgono.

 

GFBV (Associazione per i Popoli Minacciati) - Pubblica articoli riguardanti diverse minoranze presenti in Cile: gli indiani Diaguita, i Mapuche (L'estrazione dello scandio minaccia il turismo ecologico, Educati al complesso di inferiorità, Crimini contro i Mapuche durante la dittatura di Pinochet, e altri)

Diritti dei bambini

Documenti Agenzie ONU

 

UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia) - La pagina dedicata al Brasile raccoglie ultime notizie, comunicati stampa e statistiche riguardanti i diritti dell'infanzia.

IPEC Cile (Programa Internacional para la Erradicación del Trabajo Infantil) - programma patrocinato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro, riassunto delle strategie implementate in Cile e dei risultati raggiunti

 

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) - dati sulle peggiori forme di lavoro minorile in Cile (2008)

 

Documenti di altre Organizzazioni

Fundacion INTEGRA - Entità privata che lavora in favore dei diritti dell'infanzia e adolescenza; organizza programmi educativi, alimentari, di protezione dell'infanzia e molto altro.

 

Interessanti informazioni riguardanti fenomeni come: traffico di esseri umani, prostituzione infantile e bambini di strada in Cile sono rinvenibili nel sito Street Children.

Economia

Documenti Agenzie ONU

IMF (Fondo Monetario Internazionale) - sezione dedicata al Cile, con numerosi documenti di analisi finanziaria e di sviluppo, report di meeting, statistiche IMF, rassegna stampa, approfondimenti e commenti

WB (Banca Mondiale) – sezione dedicata al Cile, con la descrizione Paese ed il rapporto sullo stato del lavoro informale in America Latina e Caribe

WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio) - sezione dedicata al Cile, con due casi studio riguardanti la disputa tra Cile ed Argentina per la tassazione nel commercio degli oli domestici e l'accordo SPS tra Cile ed UE durante il periodo dell'influenza aviaria

IFC (International Finance Corporation – Gruppo WB) – rapporto Doing Business 2009, con dati statisitici e comparazioni tra gli indicatori del Paese e quelli regionali e degli altri paesi OCSE

 

Documenti di altre Organizzazioni

OECD (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) - documenti, statistiche, policies, analisi paese, report annuali, atti di convegni, relativi al Cile e al continente sudamericano in generale

Ministero dell'Economia del Governo cileno

Banca Centrale cilena - norme a favore della trasparenza, politiche finanziarie, statistiche economiche, atti di conferenze e seminari ecc.

Camera di Commercio del Cile

Camera di Commercio di Santiago del Cile

Mercosur (Mercato comune dell'America meridionale) - il Cile aderisce come membro associato

SELA (Sistema economico latinoamericano e del Caribe) - documenti informativi, analisi economiche, atti di riunioni e rassegna stampa, relativi al Cile

Economia y Negocios - supplemento del quotidiano El Mercurio, con notizie finanziarie e commerciali, indici valutari, opportunità per le imprese e approfondimenti

Guide tematiche:

Commercio Equo

Documenti Agenzie ONU

'El Comercio Justo: Una Alternativa para la Agroindustria Rural de América Latina' - studio (2002) sulle diverse modalità di commercio equo esistenti per i prodotti dell'agroindustria latinoamericana e sulle prospettive future di tali meccanismi, a cura della FAO (Food and Agricolture Organization), Ufficio Regionale per l'America Latina e il Caribe

 

Documenti di altre Organizzazioni

'Guía de Comercio Justo para artesanos y artesanas de América Latina' - guida sul commercio equo per gli artigiani latinoamericani, a cura della Fundación Española para la Inovación de la Artesania e il Ministero degli Esteri spagnolo

IFAT LA (Associazione internazionale del commercio giusto in America Latina) - link alle associazioni cilene associate

Red del Comercio Justo del Sur - rete di piccoli produttori, in prevalenza donne, provenienti dalle zone rurali cilene

Altromercato - sezione Produttori, scheda del Cile e Studio d'impatto, sulle condizioni di vita dei produttori cileni a seguito dell'introduzione di strumenti e canali di commercio equo-solidale

'Un comercio justo es posible' - articolo d'opinione sul commercio equo in Cile, pubblicato sul quotidiano La Nación

Progetto di commercio solidale in Cile, da parte della ong Worldvision

Debito estero

Documenti Agenzie ONU

World Bank Quarterly External Debt Statistics - database contenente dati dettagliati e aggiornati trimestralmente sul debito estero forniti dai Paesi aderenti a tale iniziativa, gestito da WB (Banca Mondiale) e IMF (Fondo Monetario Internazionale)

Joint External Debt Hub - database contenente dati dettagliati e aggiornati trimestralmente sul debito estero, provenienti da fonti nazionali ed internazionali (mercato/creditori), è gestito da WB (Banca Mondiale), IMF (Fondo Monetario Internazionale), OECD (Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo) e BIS (Banca per gli Accordi Internazionali)

IMF (Fondo Monetario Internazionale) - analisi della situazione macroeconomica e del debito estero in America Latina

CEPAL (Comisión Económica para América Latina y el Caribe) - andamento del debito estero in America Latina e Caraibi dal 2000 al 2008 (p.160)

'Chile: Selected Issued' - paper (2005) su quattro tematiche economiche specifiche tra cui debito estero privato, a cura del Fondo Monetario Internazionale

DMFAS Programme Cile - programma di gestione del debito a cura dell'UNCTAD (Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo)

 

Documenti di altre Organizzazioni

Latin Focus - andamento del debito estero cileno dal 1998 al 2008

'Chilean External Debt' - pubblicazioni annuali sul debito estero cileno, a cura della Banca Centrale del Cile

'Evolución de la deuda externa del Tercer Mundo. El caso de América Latina y el Caribe' - articolo sull'evoluzione del debito estero di America Latina e Caribe, pubblicato da CADTM (Comitato per l'abolizione del debito nel Terzo Mondo)

Guide tematiche:

Microcredito, microfinanza

Documenti Agenzie ONU

Anno internazionale del microcredito (2005) - report sulla situazione economica e sociale in Cile

IFC (International Finance Corporation - Gruppo WB) - comunicato stampa sul progetto di microcredito volto a finanziare gli studi post-secondari di giovani cileni indigenti

IFC (International Finance Corporation - Gruppo WB) - scheda del progetto di microcredito volto a finanziare gli studi post-secondari di giovani cileni indigenti

CEPAL (Comisión Económica para América Latina y el Caribe) - documento (2005) che analizza le esperienze di credito e microcredito a microimprese e PIM cilene per il finanziamento di inziative volte a migliorare la gestione ambientale

CEPAL (Comisión Económica para América Latina y el Caribe) - studio (2007) sull'esperienza microcreditizia di successo di BancoEstado Microcréditos

Libro Blu  

UNCDF - Building Inclusive Financial Sector For Development, "Libro Blu" sulla creazione di un mercato finanziario accessibile a tutti

 

Documenti di altre Organizzazioni

Red para el Desarrollo de las Microfinanzas en Chile - organismo che coordina le iniziative pubbliche, private e della società civile per lo sviluppo della microfinanza e delle microimprese

Fondo Esperanza - la più grande ististuzione di microcredito solidale in Cile, concede prestiti ai più poveri e soprattutto alle donne

'Estudio sobre Regulación y Estatuto Jurídico de Entidades que Otorgan Microcrédito en Chile' - studio (2009) sulla regolamentazione e lo statuto giuridico delle entità cilene di microcredito, a cura del Ministero del Tesoro

'Microcrédito, Evaluación de Impacto. Casos: Brasil y Chile' - paper sull'impatto delle iniziative di microcredito in Brasile e in Cile, di P. Aroca, Universidad Católica del Norte (Antofagasta, Cile)

Portal de Microfinanzas - scheda paese dedicata al Cile, con la tabella degli indicatori, le news, i documenti d'approfondimento e le organizzazioni locali che si occupano di microfinanza

'Chile: Anuncian qué instituciones podrán otorgar microcréditos con subsidios del Estado' - articolo sulle istituzioni di microcredito che usufruiscono dei sussidi statali in Cile, pubblicato su Mundo Microfinanzas

Guide tematiche:

Lavoro

Documenti Agenzie ONU

ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro - OIT Ufficio subregionale per i Paesi del Cono Sud dell'America Latina)

IPEC Chile (Programa Internacional para la Erradicación del Trabajo Infantil) - programma patrocinato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro, riassunto delle strategie implementate in Cile e dei risultati raggiunti

UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) - dati sulle peggiori forme di lavoro minorile in Cile (2008)

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale - notizie approfondite sulla situazione lavorativa cilena e sulla normativa in vigore

Review of Child Labour and Poverty Agenda - report del movimento Global March Against Child Labour sul lavoro minorile, la povertà e l'alfabetizzazione in Cile e sulle strategie politiche attuate al livello nazionale ed internazionale

Guerre dimenticate

Documenti Agenzie ONU

 

Nell'arena internazionale ci sono regole per disciplinare i rapporti tra gli stati, anche quando essi siano in guerra. Esiste una serie di norme che regola la condotta in guerra degli eserciti, siano essi regolari o meno, ed è chiamato Diritto Umanitario. Questo s'inquadra nel più ampio Diritto Internazionale, insieme di norme ed accordi tra Stati che definiscono, tra le altre cose, quali siano i diritti umani o chi sia un rifugiato o un profugo.

UN Peacekeeping - il Peacekeeping delle Nazioni Unite è uno strumento creato dall'Organizzazione per contribuire a creare condizioni di pace duratura laddove sia scoppiato un conflitto. Il termine non trova posto nella Carta delle Nazioni unite ed è stato coniato dal secondo segretario delle Nazioni Unite, Dag Hammaskjold all'epoca dell'attivazione delle prime missioni di Peacekeeping.Questa mappa visualizza le missioni attuali dei Caschi Blu ONU, ma il Peacekeeping è stato utilizzato anche nel passato.

 

Documenti di altre organizzazioni

Department of Peace and Conflict Research Uppsala University - database dei conflitti attuali e passati per macroregione. Vengono rilevati sia i conflitti interstatali che i conflitti armati minori e le "one sided violence" cioè le violenze scatenate da gruppi etnici, clan, tribù nei confronti di minoranze, quasi sempre impossibilitate a difendersi. Scheda Paese.

 

Peacereporter - Il mondo in guerra: database dei conflitti armati in corso nell'anno. Consente di visualizzare un planisfero dei conflitti armati nell'anno in corso.

Guide tematiche:

Nuovi conflitti

Documenti ONU

UNEP (United Nations Environment Programme/Programma Ambientale delle Nazioni Unite) - portale regionale dell'ufficio di collegamento per le iniziative di monitoraggio e gestione ambientale per l'America Latina ed i Caraibi. UNEP si occupa del sostegno e della pianificazione di interventi per la cura dell'ecosistema del pianeta.

UNODC (United Nations Office on Drugs and Crime/ Ufficio delle Nazioni Unite competente su Droga e Criminalità) - ufficio di supporto alla lotta al crimine internazionale portata avanti dai governi nazionali. Monitora costantemente le principali direttrici del traffico degli stupefacenti ed elabora le mappe mondiali relative: qui le mappe sui principali flussi di eroina e cocaina. UNODC è presente in numerosi Paesi: mappa globale degli uffici UNODC.

Documenti altre organizzazioni

 

I conflitti, spesso ignorati o dimenticati dai massa media, che infiammano tutto il mondo lasciano dietro sé una scia mortale di Mine Antiuomo che continuano a mietere vittime a distanza di anni dalla fine delle ostilità, soprattutto tra coloro che la guerra nemmeno la hanno combattuta. E-Mine promuove la messa al bando delle mine antiuomo e la messa in sicurezza dei territori minati (mappa in pdf). Scheda Paese sulle azioni intraprese da E-Mine.

CDCA (Centro Documentazione Conflitti Ambientali) - centro di studi che raccoglie informazioni sui conflitti ambientali nel mondo. Il materiale è suddiviso per area geografica o per area tematiche: biodiversità, idrocarburi, miniere, foreste, acqua.

Pacific Institute - World's Water - pagina informativa sulle riserve mondiali di acqua dolce, presenta una mappa interattiva e una cronologia dei conflitti legati alla risorsa destinata a scarseggiare sempre più nei prossimi anni.

American University - The Mandala Project - progetto educativo di studio per grandi tematiche trasversali portato avanti dalla American University del Massachussets - articoli-Paese nelle tematiche TED (Trade and Environment Database) e ICE (Inventory of Conflict and Environment Database)

Guide tematiche:

Spese militari

Documenti Agenzie ONU

UN COMTRADE (United Nations Commodity Trade Statistics Database) – Dati sulle esportazioni di armi (ad uso militare e civile) e principali partner commerciali

 

UN-LiREC (United Nations Regional Center for Develpmnet and Disarmament in Latin America and Caribe/Centro Regionale delle Nazioni Unite per la Pace, il Disarmo e lo Sviluppo in America Latina e Caraibi) - analisi e attività in merito al monitoraggio di spese militari, disarmo, armi leggere e sicurezza nel Sud America

 

Documenti di altre Organizzazioni

SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) pubblica ogni anno un rapporto su armi, disarmo e sicurezza internazionale. È il rapporto più autorevole in materia - Spesa militare (1988-2008)

 

Archivio disarmo (Istituto di ricerca fondato nel 1982, che studia i problemi del controllo degli armamenti, della pace e della sicurezza internazionale) - Spese militari delle Americhe 1998-2007 per grandi aree e per Stati (Fonte: Sipri, Sipri Yearbook 2008. Armaments, disarmament and international security, Oxford University Press, 2008)

 

Control Arms – Campagna internazionale per l’adozione presso le Nazioni Unite di un Trattato internazionale sul commercio delle armi (ATT), destinato a impedire i trasferimenti di armi che alimentano conflitti, povertà e gravi violazioni dei diritti umani.

 

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Democrazia, dittature

Michelle Bachelet, nuova Presidente del Cile

Il 15 dicembre 2013, Michelle Bachelet http://it.wikipedia.org/wiki/Michelle_Bachelet è stata eletta "Presidenta" con il 62,15% dei voti. Il 59% degli aventi diritto al voto, però ha disertato le urne (leggi qui http://www.repubblica.it/esteri/2013/12/15/news/cile_ballottaggio_bachelet-73630830/ "Presidenziali in Cile, Michelle Bachelet vince il ballottaggio".

Il suo successo è legata alla popolarità acquisita durante il suo primo mandato come Presidente (2006-2010), ma ancora prima durante le sue esperienze governative come Ministro della Salute e successivamente della Difesa.

Il Paese sta crescendo economicamente grazie alle esportazioni di rame di cui è uno dei principali produttori mondiali ed è considerato, in America Latina, un Paese affidabile e competitivo. Persistono ampie sacche di povertà, disparità sociali ed emerginazione. "Non sarà facile, ma è tempo ormai di operare cambiamenti radicali e fondamentali in Cile" (dichiarazione di Michelle Bachelet).

Tra le principali riforme proposte un'attenzione particolare è riservata al sistema educativo, alla necessità di lavorare per una scuola pubblica gratuita e di qualità (leggi qui http://www.formiche.net/2013/12/16/cile-cinque-motivi-cui-ha-vinto-michelle-bachelet/ "I cinque motivi per cui ha vinto Michelle Bachelet).

"

"La rielezione della presidenta Michelle Bachelet rappresenta un punto di svolta per il Cile. E' l'inizio di un cambiamento culturale, che riguraderà insieme la condizione delle donne, e le riforme necessaria  costruire una società più inclusiva sul piano economico" (tratto da un'intervista a Isabel Allende Bussi, figlia dell'ex Presidente Salvador Allende - La Stampa, 17.12.2013)

"

L'11 settembre è una data ricorrente nella storia dell'umanità. In Cile, l'11 settembre 1973 ha rappresentato un tragico evento per il paese e per tutto il Sud America. Alcuni corpi speciali dell’esercito, comandati dal generale Augusto Pinochet, diedero vita ad un violento colpo di stato volto a destituire il presidente Salvador Allende ed il suo governo (democraticamente eletto) legato alla coalizione di Unidad popular (leggi qui http://www.instoria.it/home/golpe_cile_73.htm "Il golpe cileno" di Matteo Liberti)

Guide tematiche:

Societa civile

Documenti Agenzie ONU

 

Cos'è una Organizzazione Non Governativa? è parte della Società Civile. E questa cos'è? la FAO risponde a queste domande.

UNDESA NGO Branch (United Nations Department of Economic and Social Affairs Non Governmnental Organization Branch/Dipartimento Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite, sezione Organizzazioni Non Governative) - database e fulcro nodale della rete di ONG che lavorano con le Nazioni Unite e/o soddisfano i parametri per ottenere lo status consultivo presso l'ONU. Attraverso la pagina di ricerca avanzata si può ottenere la lista delle ONG ordinata Paese per Paese.

 

 

 

UNODC (United Nations Office for Drugs and Crime prevention/Ufficio delle Nazioni Unite per la prevenzione del Crimine e del Narcotraffico) - NGO Database - lista delle oltre 2500 ONG attive nella prevenzione del crimine organizzato e del narcotraffico che operano principalmente tramite la diffusione della cultura della legalità e la conoscenza degli stupefacenti e dei danni da essi provocati

 

 

 

UNCTAD (Conferenza delle Nazioni Unite per Commercio e Sviluppo) - dipartimento delle Nazioni Unite che si occupa anche di cooperazione tra mondo del commercio e del profitto con il mondo della Società Civile

 

 

 

Documenti di altre organizzazioni

 

WANGO - Worldwide NGO Directory - archivio mondiale delle Organizzazioni non Governative, diviso per regione. Ospita anche il Manuale per le ONG che contiene definizioni, ambiti d'intervento e margini legali delle ONG.

 

 

 

The NGO Cafè - portale di news e biblioteca virtuale delle ONG. Contiene un meta-archivio regionale delle directory per trovare ONG nel mondo.

 

Guide tematiche:

Liberta di stampa

Documenti Agenzie ONU

 

UNHCR ( Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) - Rapporto annuale del Comitato per la protezione dei giornalisti sugli attacchi alla stampa in America nel 2008 , casi studio Canada, Cile, Repubblica Domenicana, Haiti, Nicaragua, Panama, Perù, El Salvador (10 febbraio 2009)

 

Cattedra UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura) Università di Malaga - Osservatorio Iberoamericano della libertà di stampa - Rapporto 2007 del Cile, approfondimenti sulle normative nazionale ed internazionale e collegamento a siti di interesse

 

Documenti di altre Organizzazioni

 

Freedom House- Insieme di informazioni riguardanti la libertà di stampa in Cile con riferimento ad una mappa mondiale per la comparazione tra paesi

 

Press Reference - Informazioni relative ai mezzi di comunicazione quali stampa, televisione, radio e giornali, al sistema della censura e all' ingerenza dello Stato nel sistema dei mezzi di comunicazione con riferimento alla legislazione nazionale in materia di libertà di pensiero ed espressione e di diritto di replica

 

Reporters sans frontieres - Rapporto annuale del 2008, con focus sulle minacce cui la stampa e i giornalisti in prima persona devono far fronte

 

Istituto per la stampa e la libertà di espressione (IPLEX) - Associazione privata senza fini di lucro impegnata nell'ambito della libertà di stampa e di espressione; Fondazione Pro Acceso - Risponde all'interesse di ottenere il riconoscimento e rispetto del diritto di accesso all'informazione pubblica quale diritto fondamentale e alla sua promozione; ANS (Associazione Nazionale della Stampa) - Associazione che ha come obiettivi la difesa delle libertà di informazione e opinione, il libero accesso alle fonti, la difesa del diritto di praticare la professione senza pressioni fisiche o economiche

Guide tematiche:

Media

Documenti di altre Organizzazioni

Press Reference - Informazioni relative ai mezzi di comunicazione quali stampa, televisione, radio e giornali, al sistema della censura e all' ingerenza dello Stato nel sistema dei mezzi di comunicazione con riferimento alla legislazione nazionale in materia di libertà di pensiero ed espressione e di diritto di replica; lista dei media regionali, nazionali e locali cileni

 

Medios Latinos (testata giornalistica che fornisce quotidianamente notizie dall'America Latina e dal mondo e si concentra sulla relazione tra i media e i giornalisti con il Potere, i partiti politici, la società e la cultura) - Mappa dei media nel Paese (Televisioni, Radio, quotidiani, riviste, agenzie e multimedia)

 

FUCATEL (Osservatori odei mezzi di comunicazione) - Centro di studi indipendente il cui obiettivo principale è riflettere sulle trasformazioni sociali e sull'impatto pubblico dei mezzi di comunicazione nelle moderne società democratiche

 

ANS (Associazione Nazionale della Stampa) - Collegamento alle associazioni cilene che si occupano di mezzi di comunicazione

ICT, digital divide

Documenti Agenzie ONU

UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) - Dati statistici, notizie ed attività svolte nell'ambito della Comunicazione e dell' Informazione nel Paese e Rapporto (1999) della Commissione presidenziale "Nuevas Tecnologías de Información y Comunicación" al presidente Eduardo Frei Cile: verso la Società dell'Informazione

 

WHO (Organizzazione Mondiale della Salute) - Azioni e strategie per promuovere la società dell'informazione e creare le condizioni adatte alla diffusione delle Tecnologie per l'Informazione e la Comunicazione in ambito sanitario (2006)

 

ITU (Unione per le Telecomunicazioni Internazionali)/ UNICT TascForce (America Latina e Caraibi) - Documenti, eventi e link iteressanti (nn x paese)

 

CEPAL (Commissione Economica per l'America Latina e i Caraibi)/ Programma Società dell'Informazione - Programma finalizzato alla promozione di politiche pubbliche, alla cooperazione, all' integrazione e all'interazione trasparente e partecipata per lo sviluppo della società dell'informazione in America Latina e nei Caraibi con collegamento alla strategia nazionale in tale settore

 

Documenti di altre Organizzazioni

GISW (Global Information Society Watch) - Rapporto (2008) che fornisce un'analisi dei progressi del Cile nell'ambito dell'accesso alle tecnologie per la comunicazione e l' informazione (ICT) ed evidenzia gli ostacoli culturali che tuttavia vanno a minare tale processo

 

CONICYT (Comissione Nazionale per la Ricerca Scientifica e Tecnologica) - Creata nel 1967, promuove, rafforza e diffonde la ricerca scientifica e tecnologica nel Paese per contribuire allo sviluppo economico, sociale e culturale; Sezione dedicata alle ICT del Progetto CHIEP (Portale cileno europeo) - Progetto biennale (2005-2007) di cooperazione in materia di Scienza & Tecnologia e Innovazione tra il cile e la Comunità Europea

 

Pro Tic (Inventario regionale dei progetti rigurdanti le tecnologie per informazione e comunicazione per America Latina e Caraibi) - Progetto rigurdante l'impatto sociale delle ICT nello spazio locale; collegamento a SUR (Corporazione di studi sociali e educazione) - Area d'interesse relativa a Comunicazione e ICT: presentazione e documentazione

Guide tematiche:

Carte tematiche:

Salute

Documenti Agenzie ONU

PAHO (Organizzazione Panamericana della Salute) - Profilo sanitario del Cile: notizie, attività e informazioni su temi della salute, progetti di cooperazione ed eventi nazionali ed internazionalI

WHO (Organizzazione Mondiale della Salute) - Profilo Paese con informazioni e statistiche sanitarie

PAHO/WHO/USAID - LACHSR (Iniziativa per la riforma del settore sanitario in America Latina e nei Caraibi) - Profilo del sitema sanitario in Cile (1999) ; Salute nelle Americhe 2007, profilo paese del Cile

Biblioteca Virtuale della Salute del Cile - Portale di documentazione scientifica su tematiche sanitarie

WHO (Organizzazione Mondiale della Salute) - Profilo Paese con informazioni e statistiche sanitarie

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero della Salute - Politiche e programmi governativi in materia sanitaria; istituzioni sanitarie importanti:l' Istituto della Salute Pubblica e Sovraintendenza della Salute

Osservatorio per l'Uguaglianza di Genere nell'ambito della Salute, strumento della società civile cilena creato allo scopo di poter vigilare la conformità delle politiche sanitarie nazionali dalla prospettiva di uguaglianza del diritto alla salute di uomini e donne

Directorio de la Salud - Rapporto relativo alla Salute in Cile (2008) (da controllare) : informazioni, pubblicazioni e attività svolte nel Paese nell'ambito della sanità; articolo relativo ad alcuni probelmi legati al sistema sanitario cileno: mancanza di posti letto negli ospedali, di medici e forniture mediche (31 agosto 2007)

Guide tematiche:

Alimentazione

Documenti Agenzie ONU

FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura) - Profilo paese , informazioni generali e notizie utili; scheda di approfondimento, rapporti e dati statistici relativi alla sicurezza alimentare ;Profilo paese a cura dell' Ufficio di Coordinamento per la regione dell'America Latina e Caraibi; Contestualizzazione della problematica della sicurezza alimentare nella regione mediante il documento E' possibile giungere ad un'America Latina senza fame nel 2025? e presentazine dell' Iniziativa America Latina e Caraibi senza Fame

 

Documenti di altre Organizzazioni

Chile Potencia Alimentaria, sito informativo non governativoche raccoglie informazioni relativamente alle dimensioni dell' alimentazione in Cile e ai vari temi con essa relazionati

Programma Alimenti e Nutrizionedel Ministerro della salute del Governo del Cile

 

Malattie dimenticate

Documenti Agenzie ONU

PAHO - Pan American Health Organization - Dengue nelle Americhe: l'emergere e riemergere delle malattie infettive, regione delle Americhe (2007)

WHO - Organizzazione Mondiale della Salute, informazioni relative ai più recenti casi di insorgenza di malattie

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero della Salute - Dipartimento di Epidemiologia, notizie, attività ed informazioni

Pagina che Il Fondo Globale per combattere AIDS, Tubercolosi e Malaria dedica al Cile, statistiche e informazioni

Guide tematiche:

AIDS

Documenti Agenzie Onu

UNAIDS, Programma delle Nazioni Unite per l'Aids, Profilo del Cile, dati recenti, Rapporto sui progressi del Paese (2008), profilo epidemiologico relativamente a HIV/AIDS e infezioni sessualmente trasmissibili (2008) e altre pubblicazioni

 

Documenti di altre Organizzazioni

Ministero della salute - Programma per i Problemi di salute, Presentazione dell' HIV/AIDS ; rapporto nazionale sulla situazione dei casi confermati di HIV/AIDS che hanno avuto origine all'interno di istituzioni private (2004-2008)

Global Health Reporting: informazioni e news relative alla diffusione del virus dell' HIV/ AIDS in Cile

Sito del Programma Alerta per la prevenzione e cura dell' HIV/AIDS e sito di VIVO POSITIVO, Coordinamento nazionale di gruppi e organizzazioni di persone che vivono con l' Hiv /Aids

Guide tematiche:

Carte tematiche: